Ambasciata della Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana

Notizie

Serata festiva in Ambasciata per i bambini moldavi degli istituti e le famiglie italiane dell’Associazione di Volontariato PUER

Il 27 dicembre, l'Ambasciata ha ospitato i bambini moldavi degli istituti di Carpineni, Straseni e Chisinau, le insegnanti accompagnatrici e le famiglie italiane dell’Associazione di Volontariato PUER.

L’Ambasciatrice Stela Stingaci, in segno di apprezzamento e gratitudine per lo straordinario impegno a favore dell’infanzia in difficoltà, per il profondo spirito di umanità e di solidarietà, ha conferito all’Associazione e alle famiglie italiane socie un Diploma di merito.

A sua volta, il Presidente della PUER, Sergio de Cicco, ha ringraziato a nome di tutti per l'apertura e il prezioso supporto dell'Ambasciatrice, esprimendo la speranza che il progetto "Puer Moldova" possa continuare per il bene dei bambini.

Con il supporto dell'Ambasciata, sono stati recentemente firmati Accordi di cooperazione relativi alle vacanze e le cure gratuite in Italia dei bambini moldavi in difficoltà da parte delll’Associazione italiana di Volontariato PUER Onlus e del Dipartimento Municipale Chisinau per la protezione dell'infanzia, i Consigli distrettuali Hincesti e Straseni.

L’Associazione svolge una proficua attività da circa venticinque anni nel campo dell’accoglienza, avendo ospitato più di trentamila bambini provenienti dalla Bielorussia e dalla Moldova.