Ambasciata della Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana

Notizie

Incontro del Ministro Frattini con il suo omologo moldavo, Iurie Leanca

Il Ministro degli Affari Esteri, On. Franco Frattini, nell’ambito della crescente attenzione della politica estera italiana verso i paesi del Partenariato Orientale, ha ricevuto oggi alla Farnesina il suo omologo moldavo, Iurie Leanca, nella prima tappa di un tour che lo porterà a visitare alcune capitali europee.

La visita di Leanca, che ricopre anche la carica di Primo Vice Primo Ministro, ha avuto luogo ad un anno dall’inaugurazione dell’Ambasciata d’Italia a Chisinau, avvenuta alla presenza del Ministro Frattini, che ha marcato un forte rilancio delle relazioni fra Italia e Moldova.

Il Ministro Leanca ha fatto stato dell’intenzione di Chisinau di perseguire una decisa politica di avvicinamento all’Europa con il progressivo adeguamento a tutti i livelli degli standard locali a quelli dell’Unione. Il Primo Vice Ministro ha confermato, inoltre, che il suo Paese guarda all’Italia quale partner di primario rilievo politico ed economico, sia sul piano bilaterale che europeo.

Il Ministro Frattini ha ribadito il sostegno italiano al percorso intrapreso dalla Moldova in vista dell’avvio del negoziato per un nuovo accordo di associazione con l’UE, condividendo col suo omologo i passi necessari per raggiungere anche con Chisinau l’obiettivo di un regime di liberalizzazione dei visti. Sono state inoltre discusse iniziative congiunte per favorire un’ulteriore presenza economica italiana in Moldova.

I due Ministri hanno infine esaminato le questioni regionali, in particolare il Partenariato Orientale e i rapporti di buon vicinato con i Paesi della regione.