Ambasciata della Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana

Notizie

Le visite di lavoro presso l’Unioncamere Italiana ed il Consorzio per lo Sviluppo industriale di Rieti

Il 6 novembre u.s. l’Ambasciatore ha avuto un incontro di lavoro presso l’Unioncamere di Rieti con il dott. Sandro Pettinato Direttore per i Servizi Finanziari Infrastrutture ed Internazionalizzazione e il dott. Fabio Pizzino, collaboratore della stessa Direzione. All’incontro ha partecipato anche il sig. Vladimir Didilica, Vice-presidente della Camera di Commercio ed Industria della Repubblica di Moldova.

Tra i temi dell’incontro sono stati trattati: l’organizzazione nel 2010 di una Missione imprenditoriale italiana nella Repubblica di Moldova e la partecipazione congiunta a Progetti finanziati della Comunità Europea. La parte italiana ha dato la sua disponibilità a contribuire alla creazione del Registro del Commercio in Moldova con l’implementazione della pratica dello Stato Italiano all’elaborazione della legislazione moldava in questo campo. Contemporaneamente è stato manifestato l’interesse di iniziare una cooperazione bilaterale con partner italiani esperti dei parchi tecnologici di Torino, Padova e Trieste per creare delle strutture simili anche nella Repubblica.

Nel pomeriggio, presso la sede del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Rieti, S.E. Gheorghe RUSNAC ha partecipato alla Tavola rotonda "Moldova presenta" insieme agli imprenditori della Repubblica di Moldova e dell’Italia.

L’Ambasciatore ha avuto un dialogo con il sig. Vincendo Regnini, Presidente della Camera di Commercio Industria e Artigianato della città di Rieti nel corso del quale si è decisa, a breve termine, l’organizzazione presso la sede di questa Camera di una Tavola rotonda con gli imprenditori italiani.

Nell’arco della stessa giornata S.E. è stato ricevuto dal sig. Andrea Ferroni, Presidente della Federazione Italiana dei consorzi e delle imprese industriali. Durante il colloquio si è sottolineato il problema riguardante l’apertura del Parco tecnologico nella Repubblica di Moldova.

L’Ambasciatore è stato informato sui progetti attualmente in corso, in collaborazione con le varie università, all’interno del Parco industriale di Rieti, dove collaborano gli studenti eccellenti di queste strutture. Su proposta italiana sarà esaminata la possibilità di creare un parco simile anche nella Repubblica di Moldova.