Ambasciata della Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana

La soppressione del rilascio del certificato “Nulla Osta al Matrimonio”

L’Ambasciata della Repubblica di Moldova in Italia con sede a Roma ed il Consolato Generale della Repubblica di Moldova a Bologna hanno soppresso il rilascio del Certificato "Nulla Osta Al Matrimonio".

I cittadini moldavi che vogliono contrarre matrimonio in Italia dovranno presentare alle competenti autorità il certificato rilasciato dall’Ufficio dello Stato Civile del Ministero della Giustizia della Repubblica di Moldova attestante l'assenza d'impedimenti a contrarre matrimonio.

Si sottolinea che il suddetto certificato deve essere munito del timbro Apostile (come previsto dalla convenzione dell’Aja del 05 ottobre 1961) e tradotto in italiano prima della sua presentazione alle autorità competenti.

Contemporaneamente si rammenta che, in osservanza del Decreto di Legge sulla sicurezza approvato dal Parlamento della Repubblica Italiana il 2 luglio 2009, é fatto obbligo ai cittadini stranieri che vogliano contrarre matrimonio in Italia di presentare il permesso di soggiorno.